MENU

Blog

Vivere connessi is Amazing!

  • 19
  • 02
  • 2014

Social Media Week Milan, il futuro è adesso

La Social Media Week – piattaforma multimediale ed evento di scala mondiale che, attraverso una presenza locale di portata globale esplora l’impatto sociale, culturale ed economico dei social media – è approdata a Milano. La metropoli lombarda fino a venerdì 21 sarà teatro e, al contempo, protagonista di una delle settimane più straordinarie cui possiamo assistere. Decine, centinaia di eventi, di speech, conferenze, talk show in location diverse – quest’anno gli scenari coinvolgono l’Urban Center Galleria Vittorio Emanuele II; Palazzo Reale piazza Duomo; Palazzo Marinopiazza della Scala (Sala Alessi); Mondadori Duomopiazza Duomo, spazio eventi 3° piano; Talent Garden Milano via Merano, 16 – tenuti da relatori di altissimo livello, coinvolte decine di realtà internazionali del mondo Ict e Digital: tutto questo, a pochi passi dalla nostra tranquilla – anche troppo – cittadina di provincia. Ma sapete qual è l’aspetto più sorprendente che io, immigrata digitale d’assalto, continuo a trovare stupefacente? Il fatto che vi sto scrivendo mentre davanti a una fetta biscottata spalmata di Nutella assisto a un evento, a volte anche più di uno facendo zapping – o forse è più corretto dire surfing? – da una location all’altra grazie a questa fantastica tecnologia che mi consente di partecipare restando comodamente seduta alla mia scrivania davanti al pc. E’ infatti possibile assistere agli eventi della Social Media Week di Milano in diretta streaming: Risparmio di tempo (…quanto è prezioso oggi!), ottimizzazione dell’agenda setting, risparmio di carburante, di consumo del mezzo, di pedaggi autostradali, di traffico congestionato, code… il treno? Ottima alternativa se non è in ritardo e se trovi le coincidenze giuste. Ricordo ancora con un certo sgomento la volta in cui, al rientro da una fiera, mi sono trovata da sola in stazione a Saronno ad attendere l’autobus (della mezzanotte, come Cenerentola) perché la coincidenza non aveva atteso l’arrivo della staffetta da Milano. Ma si sa, il nostro è il Paese delle contraddizioni: punte di eccellenza che stupiscono il mondo e abissi di…. lascio a voi il piacere di riempire i puntini di sospensione, io vado a finire la mia fetta biscottata con Nutella mentre ascolto il fantastico speech di Laura Chaibi sul marketing emozionale, un viaggio attraverso i sensi scoprendo le tendenze di utilizzo di tablet e smartphone.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*